Capri - Villa San Michele

index italiano english

villa axel munthe anacapriVilla San Michele fu edificata dal medico e scrittore svedese Axel Munthe autore del noto romanzo "La storia di San Michele". La villa fu costruita trasformando una semplice casa rustica ed un'antica cappella dedicata a S. Michele su ruderi di epoca augustea finemente decorati, che testimoniano la presenza in quel luogo di una sontuosa residenza.
 

E' una costruzione imponente di grande libertà stilistica, circondata da un vasto e ben curato giardino. E' di proprietà della fondazione svedese Munthe ed è aperta al pubblico: conserva, in una suggestiva atmosfera, molti cimeli del suo fondatore, mobili rustici e antichi ed innumerevoli pezzi di scavo. Oggi Villa San Michele è un'istituzione culturale svedese con sede nell'isola di Capri e che, oltre alla Villa San Michele comprende un museo circondato da un giardino di rara bellezza, un gruppo di alloggi per scrittori, artisti, scienziati e ricercatori svedesi, inoltre un parco naturale "il Monte Barbarossa" per la protezione degli uccelli migratori e della vegetazione mediterranea.
San Michele è la creatura di Axel Munthe.

villa san michele anacapriEra ancora un giovane medico Axel Munthe, allorché decise di realizzare i propri sogni ed ambizioni stabilendosi in una casa di Anacapri, più tardi divenuta famosa in tutto il mondo grazie al suo libro "La Storia di San Michele". Medico di professione, Axel Munthe deve tuttavia la sua fama all'attività di scrittore. Ricevette numerosi riconoscimenti anche quale cultore dell'arte, filantropo ed amico degli animali. Munthe coltivò vari interessi e fu spesso un precursore. Pur essendo nato e morto in Svezia, la sua fu comunque una personalità di respiro internazionale. Trascorse infatti all'estero gran parte della sua vita e la sua opera appartiene all'intera umanità. Lo dimostrano, per esempio, le 45 traduzioni de "La Storia di San Michele" e l'ininterrotto afflusso di visitatori della Villa San Michele. Tranne brevi intervalli, Axel Munthe visse a Capri più di 56 anni.

Il suo amore per l'amena isola situata nel Golfo di Napoli coincise con il consolidarsi della fama di questo luogo di villeggiatura preferita da personalità di spicco provenienti da tutto il mondo. Condivise la passione per la musica, la natura e gli animali con la regina Vittoria di Svezia, la quale per motivi di salute trascorse a Capri lunghi periodi. Onde proteggere gli uccelli migratori di Capri, che all'epoca rischiavano lo sterminio causa una caccia indiscriminata, Axel Munthe decise di acquistare il terreno costituito dal Monte Barbarossa al fine di offrire agli uccelli migratori una zona protetta; sosteneva infatti che Capri costituisse un concerto per gli amanti degli uccelli. La musica, del resto, fu il tema di molte serate trascorse in compagnia della regina di Svezia, che al pianoforte accompagnava la bella voce di baritono di Axel Munthe, il quale sapeva anche suonare il violino ed il pianoforte.

 

Capri

Anacapri

La Piazzetta

I Faraglioni

Giardini di Augusto

Villa Jovis

Via Krupp

La Grotta Azzurra

Villa San Michele

 

Sorrento Vacation Rental Ristorante L'Approdo - Capri